Logo - Interacta Nero
Blog

Google Workspace e Interacta per supportare gli operatori di prima linea

Rispondere alle nuove esigenze dei frontline worker grazie all’Interazione Naturale
Operatori in prima linea

Vuoi saperne di più?
Contattaci.

I nostri esperti sono a disposizione per rispondere alle tue domande e supportarti.

Milano, 14 ottobre 2022 – La scorsa settimana Cristiano Boscato, EVP di Interacta, ha partecipato al Google Workspace Community Meetup “The Connected Frontline Worker” dedicato ai frontline worker, un momento per parlare della nostra esperienza nel supporto delle organizzazioni che includono i dipendenti dell’ultimo miglio. 

Perché serve una connessione costante tra la sede centrale e gli operatori in prima linea?

L’80% della forza lavoro mondiale è costituita dai frontline workers, impiegata dall’88% delle aziende.

Da solo, questo dato fa già emergere come non si possa continuare a mettere in pratica processi operativi che non tengono conto anche di questa categoria di lavoratori.

Ma chi sono nel concreto? Sono tutte quelle persone che non hanno una scrivania, spesso con attività task oriented, che lavorano su specifiche attività. Nelle loro attività quotidiane sono tendenzialmente orientati al mondo mobile, perché spesso non hanno hardware a supporto. Si tratta di dipendenti che interagiscono tutti i giorni con altre persone, con i clienti, diffondendo i valori dell’azienda per la quale lavorano e mettendo in pratica le strategia di business stabilite. 

Durante l’evento sono stati presentati dati che fanno emergere esigenze specifiche dei frontline worker che hanno a che fare con la loro attività di tutti i giorni:

  • il 70% di loro dice di lavorare meglio se dotati di tecnologia adeguata;
  • l’87% dei leader sa che distribuire le decisioni anche sulla periferia li aiuterebbe notevolmente;
  • l’82% dei frontline workers preferisce l’approccio digitale per il suo lavoro quotidiano.
 

Con questi dati, capiamo velocemente quanto la non partecipazione attiva di questa categoria di operatori porti con sé diversi problemi in azienda

Cosa fare allora per ingaggiarli e supportarli nelle attività di tutti i giorni?

Migliorare l’esperienza di lavoro dell’ultimo miglio

Il concetto che è stato ribadito più volte durante l’evento è spingere verso la modernizzazione degli strumenti che le aziende forniscono ai loro dipendenti. 

Si tratta di abilitare strumenti che facilitano la comunicazione, l’onboarding, la collaborazione, il tutto per aumentare l’engagement, favorire la crescita professionale e la soddisfazione delle persone in azienda. 

frontline worker con Iteracta e Goole Workspace

Ottenere di più dall’unione tra Google Workspace e Interacta per i frontline worker

Appare chiaro come il supporto alle persone che operano tutti i giorni sul campo, lontano dalla sede centrale, sia fondamentale per garantire il benessere dei dipendenti, il passaggio di informazioni sul cliente finale ad ogni livello aziendale e quindi la salute dell’azienda stessa.

Con Interacta andiamo a cambiare il concetto di intranet: ripartiamo dalla consapevolezza di trovarsi di fronte a un nuovo modo delle persone d’interagire, meno digitalizzate, ma che usano Whatsapp e i social, per la semplicità di comunicazione di questi strumenti. 

Siamo partiti da qui per dare vita a una piattaforma con alla base il concetto di Interazione Naturale: si tratta di una piattaforma che supporta ed evolve, in modo naturale, le organizzazioni nella condivisione della conoscenza e nella gestione dei processi, mettendo le persone al centro di ogni interazione.

Interacta connette e coinvolge tutta la workforce e pone ognuno nelle condizioni di dare il proprio contributo al meglio e, grazie alla totale integrazione con Google Workspace, permette alle organizzazioni di: 

  • Amplificare la collaborazione tra ogni ramo aziendale.
  • ottimizzare al massimo la comunicazione interna, la collaborazione e la gestione della conoscenza aziendale.
  • Aumentare l’engagement delle persone in azienda.
  • Accelerare l’innovazione.

Grazie alla piattaforma basata sul concetto di Interazione Naturale, è facile creare una connessione diretta tra gli operatori sparsi sui diversi territori e le sedi centrali, eseguendo con efficienza e semplicità i processi di: 

  • manutenzione;
  • produzione;
  • magazzino;
  • sicurezza e qualità;
  • condivisione documentale.

Una soluzione unica per ogni settore e tipologia di azienda 

Nonostante gli ultimi anni abbiano accelerato l’adozione di strumenti per lo smart e il remote working, coordinare la forza lavoro sull’intera rete globale resta un’attività sfidante e complessa. Serve una soluzione unica capace di favorire la comunicazione e la collaborazione efficace dal centro alle sedi periferiche e viceversa, ma anche fra team e dipartimenti dislocati ovunque. 

Con Interacta puoi creare un Digital Workplace aziendale unico, intuitivo, coinvolgente, che può essere utilizzato da qualsiasi area aziendale. Inoltre, la piattaforma è adatta a diverse tipologie di industry: dal manufacturing e consumer goods, alla logistica e trasporti, al retail & GDO, fino al banking e oltre.

Lasciati ispirare dai Clienti Interacta che hanno già posto l’attenzione al benessere dei lavoratori dell’ultimo miglio, assicurandosi che le persone possano comunicare e collaborare nel modo più naturale possibile. Leggi le storie di successo dei nostri Clienti:

Come SCM Group ha migliorato la comunicazione fra i 4000 dipendenti distribuiti nei cinque continenti

Ottimizzare i processi manutentivi e semplificare il lavoro di oltre 3000 persone in 25 stabilimenti Barilla nel mondo

Migliorare la collaborazione nei punti vendita del Gruppo Lando e offrire esperienze di acquisto uniche.

Ricevi i post nella tua casella di posta

Iscriviti alla newsletter