Logo Interacta bianco

Interacta diventa la chiave vincente per digitalizzare le attività di CFP

Grazie a Interacta CFP è riuscita a digitalizzare la gestione dei cantieri, raggiungendo un nuovo livello di innovazione

Industry

Logistica e Trasporti

Use case

Plant & Field Worker

Obiettivi raggiunti

Mission highlight

CFP cercava uno strumento in grado di digitalizzare i processi, che li aiutasse a monitorare i dati importanti, generare report e dare feedback puntuali ai clienti.

In questa storia

  • Quali sono le necessità delle cooperative oggi
  • Come Interacta ha dato un boost alla produttività
  • I vantaggi del progetto
  • La nascita di nuovi progetti bottom-up

Qualcosa di questa storia ti ha incuriosito?

Cooperativa Facchini Portabagagli logo

Incontriamo Cooperativa Facchini Portabagagli (CFP)

CFP è una cooperativa con più di 800 soci e dipendenti, che opera nel settore del facchinaggio e dei servizi di stoccaggio. In particolare, è specializzata nella movimentazione e deposito della merce nei cantieri e nella logistica farmaceutica, ospedaliera e agroalimentare. Inoltre, ha al suo interno una sezione per le pulizie industriali e civili. Si tratta di ambiti fortemente regolamentati dove è essenziale mantenere standard di qualità e sicurezza specifici.

Il problema

Una cooperativa da (r)innovare

Il mondo delle cooperative ha regole, tempi e necessità molto specifici. Cooperativa Facchini Portabagagli era interessata a una soluzione digitale per monitorare la gestione dei suoi numerosi servizi, risalire velocemente alle informazioni importanti e mantenere un dialogo costante con i clienti. Tutti aspetti fondamentali per migliorare la produttività e l’operatività delle persone sul campo. E proprio qui è entrata in gioco Interacta.

Cooperativa Facchini Portabagagli (CFP) storia di successo
Divider

La soluzione

All’interno del progetto

Interacta è stata scelta come soluzione ideale per gestire le attività e la comunicazione nei cantieri di CFP. L’obiettivo era far collaborare tutti meglio e aumentare la produttività. La soluzione è stata inizialmente lanciata in due cantieri pilota. Se il progetto avesse funzionato, sarebbe stato replicato per tutte le altre commesse. E così è stato.

Come CFP usa Interacta

Interacta ha lavorato principalmente su due fronti:

Migliorare la comunicazione tra cooperativa e i cantieri

Nel primo caso era fondamentale che ogni cliente avesse una visione in tempo reale dei processi, delle attività e di come proseguivano i lavori nel suo cantiere.

Interacta è diventata un canale di comunicazione e collaborazione unico e trasversale dove:

Digitalizzare la supervisione dei cantieri

Il secondo ambito riguarda la supervisione dei cantieri e relativa modulistica. Digitalizzare gran parte dei documenti importanti e inserirli su Interacta ha reso le persone molto più autonome nella ricerca delle informazioni. Avere a disposizione la conoscenza e i documenti che servono, quando servono, rappresenta un grande vantaggio rispetto a doverli cercare da zero.

Cooperativa Facchini Portabagagli
Divider

I risultati

Insieme siamo arrivati qui: il racconto delle persone in CFP

Fin dall’inizio Interacta ha ricoperto il ruolo fondamentale di facilitatore. Ora le persone in CFP sono più coinvolte, allineate e produttive. Il rapporto con i clienti è più disteso e la cooperativa ha fatto enormi passi avanti, adottando un approccio al lavoro più sostenibile, da più punti di vista.

I vantaggi nella pratica

Interacta ha permesso a CFP di:

  • semplificare la collaborazione tra le persone sul campo;
    • rendere il lavoro più coinvolgente;
  • agevolare l’analisi dei dati insieme alla creazione e alla condivisione dei report;
  • organizzare un sistema di feedback puntuali;
  • ottimizzare la gestione della modulistica e, di conseguenza, ottenere una maggiore sostenibilità ambientale.

Storia di un’adozione naturale

Un altro vantaggio è stato sicuramente la facilità di adoption della piattaforma. Scegliere Interacta significa investire in uno strumento che risulta familiare per chi andrà a usarlo. La soluzione è stata infatti pensata per non aggiungere ulteriori carichi cognitivi ai fieldworker che, spesso, non hanno tempo di imparare un nuovo tool. Matteo Zanfi, Responsabile di settore in CFP racconta:

«All’inizio c’era un po’ di preoccupazione. Si sa che far cambiare abitudini alle persone non è mai facile. Quello che nella realtà si è verificato è stato incredibile: Interacta è stata percepita come familiare e da questo è nato una specie di engagement naturale delle persone in CFP.»

Interacta per le cooperative: un incubatore di nuove idee e progetti

Maggior coinvolgimento e collaborazione tra le persone significano spesso anche idee migliori. Interacta per natura agevola la nascita di processi bottom up e CFP ha potuto sperimentarlo direttamente. Sempre Matteo Zanfi commenta: 

«È capitato soprattutto dove siamo riusciti a lanciare la soluzione in maniera massiva: in questi casi sono arrivati moltissimi feedback di ritorno su come poter utilizzare Interacta per altri processi a cui non avevamo pensato. E alcune di queste idee ora stanno diventando realtà.»

Una delle idee messe in pratica è quella di usare Interacta come strumento per gestire il tracciamento della consegna dei dispositivi di protezione personale (DPI) a tutti gli utenti finali dei cantieri in cui lavora CFP, attraverso firma digitale. Questo sistema innovativo, ci spiega Matteo Zanfi, rappresenta sicuramente un punto di sviluppo futuro di questo importante progetto di innovazione.

Punti di forza

Grazie alla funzionalità del passaggio di stato dei post CFP riesce a monitorare e ad avere una vista completa di tutte le attività.

Un’altra feature molto apprezzata è la possibilità di creare report personalizzati attraverso la sezione di dashboard e analytics.

Valore per il business

Grazie a una migliore gestione delle attività sul campo e alla possibilità di coinvolgere field worker, clienti e sede centrale sulla stessa piattaforma, CFP è riuscita a ottenere:

maggiori collaborazione, qualità e sicurezza in cantiere,

clienti più soddisfatti.

Ricevi i post nella tua casella di posta

Iscriviti alla newsletter